Il lago dell’accettazione 2018-06-04T15:26:47+02:00

TECNICA: Il lago dell’accettazione

Il lago di montagna è una metafora buddhista per la mente umana. Nel loro stato naturale, le acque calme del lago riflettono gli eventi del mondo, fedelmente e senza attaccamento o giudizi. Mentre il turbinio che agita la superficie del lago rappresenta i tuoi limiti psicologici: paura, rabbia, gelosia, attaccamento e tutte le insicurezze che disturbano la tua serenità mentale. La profondità del lago rappresenta la saggezza, il tuo luogo protetto.

Buona esperienza!

Sul libro Crea la Vita che Ami trovi altre bellissime tecniche ed esercizi. Lo trovi in tutte le librerie Feltrinelli (e non solo), su Amazon e qui.

Vuoi ricevere un consulto telefonico gratuito? Entra in contatto.








    I campi contrassegnati con * sono obbligatori.



    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi